Albo Pretorio On-line

albo pretorio

Prevenzione Oncologica

Prevenzione Oncologica Gratuita (Screening)

D.Lgs. n.33 del 14/03/2013

Amministrazione Trasparente

SUAP

Sportello Unico per le Attività Produttive

Con tale link si assolve all’obbligo di pubblicazione della nuova modulistica edilizia unificata e standardizzata

Centrale di Committenza

Centrale Unica di Committenza

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Area Riservata

Accesso Posta Istituzionale

Accesso Posta Certificata Accesso alla Firma Digitale

Numero Verde

Elezioni Amministrative 2016

Elezioni Amministrative 2016

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata

Gli indirizzi PEC del Comune

ALLERTA METEO

Protezione Civile Regione Calabria

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica

Carte di Famiglia

Carte di Famiglia

B&B Casa Laino

Casa Laino

Calcolo TASI

Calcolo TASI

Calcolo IMU

Calcolo IMU

Cambio di Residenza

Cambio di Residenza

Sportello Unico Edilizia

Sportello Unico Edilizia

Topnews - ANSA.it

Notizie non disponibili

News

Il Municipio online

PETRONÀ, GEMELLAGGIO CON ABBADIA LARIANA
Data pubblicazione : 05-09-2011

 C’era anche il prefetto Antonio Reppucci

L’amicizia  ha radici  che affondano in un mondo che non c’è più, quando  si 
facevano le valigie di cartone con il groppo in gola e si emigrava dal  
meridione al settentrione alla ricerca di migliori condizioni di vita.

 

Gli amici dei legami  mai recisi sono Abbadia lariana e Petronà. Uno al nord, l’altro al sud, Il primo lombardo, il secondo nell’entroterra del catanzarese. Divisi dalla geografia e dalla distanza di mille chilometri, ma uniti dalla storia, così lontani, così vicini: centinaia  sono i petronesi che hanno scelto di vivere ai piedi dei paesaggi manzoniani, all’ombra della Grigna e a due passi dal lago. Come se non bastasse già, ora anche un patto di amicizia per cementare con le carte ciò che di fatto già esiste.L’Amministrazione comunale di Petronà ha convocato, venerdì scorso, un consiglio comunale all’aperto nell’agorà del paese qual è piazza Muraca, un civico consesso più vicino alla gente perché sa di storia, per siglare il gemellaggio con gli amici del nord e accogliere per la prima volta una delegazione del ridente Comune in provincia di Lecco. La prolusione è toccata al presidente del Consiglio Mario Scalzi che ha tratteggiato i motivi per cui i due paesi si conoscono da più di mezzo secolo. Il sindaco di Petronà Santino Bubbo si è detto “entusiasta nell’ospitare il prefetto Antonio Reppucci in occasione dell’anno del 150° dell’unità e i duecento anni del Comune “ e ha parlato di “momento significativo per tutt’ e due le comunità Petronà e Abbadia che desiderano  aborrire i campanili, investire in cultura e vogliono scambiarsi le buone prassi in nome della storia e dell’accoglienza”, mentre l’omologa di Abbadia lariana Cristina Bartesaghi, di concerto con l’assessore del suo comune Domenico Aiello, ha sottolineato come “il patto di amicizia venga dopo il legame forte  che già si è instaurato tra le genti di Petronà e Abbadia.” Alla manifestazione erano presenti, tra gli altri,   i sindaci dei comuni vicini, il prefetto di Catanzaro Antonio Reppucci, lo storico Fiore Scalzi e il capitano della compagnia carabinieri di Sellia Giovanni De Nuzzo. Dagli scambi di doni tra associazioni alle passeggiate all’oasi faunistica di  Manulata , dalle degustazioni di prodotti tipici  alla festa in piazza, il Consiglio comunale è stato  il preludio di una tre giorni di manifestazioni, pensate per suggellare una antica amicizia e smentire quei luoghi comuni che vedono Nord e sud d’Italia  sempre l’uno contro l’altro.
 
 
Enzo Bubbo
 
indietro

Allerta Meteo

Comune di Petronà

Via Nazionale 200, 88050 Petronà CZ

Tel. 0961 938809 - Fax 0961 938811

P.IVA 00308110790

Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.29 secondi
Powered by Asmenet Calabria